Come operiamo

Home » Come operiamo

CON IDEE, IMPEGNO E INTRAPRENDENZA
NASCONONO GRANDI REALTÀ

Dal progetto alla realizzazione

La crescente complessità, che caratterizza continuamente l’operare su commessa nell’ambito delle costru-zioni, ha comportato il passaggio a una tecnica di gestio-ne e governo più avanza e performante.

Mutuando dalla formula contrattuale EPC (Engineering, Procurement, Construction) la focalizzazione sulle fasi di realizzazione di una commessa, abbiamo conformato in tal senso la struttura operativa per massimizzare i risultati di ciascuna di esse.

Oggi, con la forza che la rete d’impresa consente, sono state ben delineate le aree ingegnerizzazione (engineering), approvvigionamento (procurement) e costruzione (construction).

Il progetto di base costituisce l’inizio d’attività della pri-ma, i cui risultati diventano input per la fase successiva, che a sua volta conclude il proprio compito consegnan-do ogni elemento necessario in qualità, quantità e tempi idonei alla attività di costruzione.

IL COSTRUIRE NON È PIÙ IL CUORE INDEFINITO DELL’ATTIVITÀ D’IMPRESA MA È LA PROGRAMMATA PUNTUALE CONCLUSIONE DI UN PROCESSO METODICO E STRUTTURATO.

Rete d'impresa per il mercato edile

SVILUPPARE SINERGIA DI INTEGRAZIONE

ENGINEERING

Il fondamento alla base del processo operativo.

Quando si assume un contratto, accade molto spesso di ricevere allegati caratterizzati da livelli di progettazione molto differenti tra loro.

La fase di ingegnerizzazione (engineering) ha il compito di revisionare il progetto, esplicitandone per ogni singolo elemento costitutivo, requisiti, criticità, obbiettivi di costo, in un’ottica imprescindibile di sicurezza e durabilità.

Il risultato ricercato è tradurre il progetto, a qualsiasi stadio ricevuto, in una trasposizione esecutiva, caratterizzata dalla massima scomposizione e contestuale congruenza.

1

PROCUREMENT

Al servizio della costruzione nel pieno rispetto del progetto.

La fase di approvvigionamento (procurement) parte dal risultato consegnato dal precedente gruppo di lavoro.

Ogni articolo, prodotto o servizio, da reperire risulta univocamente determinato secondo la complessiva logica di progetto, la preventiva accettazione del cliente, il rispetto delle norme cogenti e della migliore tecnica realizzativa.

Da qui in poi parte la ricerca sul mercato della più idonea fonte di acquisto nel rispetto di tempi e costi.

La formazione continua che ruota gli aggiornamenti sulle diverse aree merceologiche, unita al mantenimento dei sistemi certificati di gestione aziendale, consente un costante aggiornamento di dipendenti e collaboratori dell’area dedicata, che operano quindi con precisione e professionalità.

La soluzione di problematiche complesse viene affrontata con il supporto dei numerosi consulenti specialistici con cui nel tempo Abbadesse e Co.I.Ma. hanno stretto importanti rapporti di collaborazione, in una logica di filiera interattiva.

CONSTRUCTION

Menti e mani esperte danno efficacia all’idea progettuale.

Una volta eravamo usi che la fase di costruzione (construction), era intesa come simultaneo impasto di materiali, mezzi e manodopera, in quel momento si realizzava il prodotto; con un percorso evolutivo che è durato alcuni anni abbiamo imparato a lavorare sul progetto in funzione dei migliori semilavorati presenti sul mercato arrivando a pre-confezionare il prodotto, la fase di costruzione è diventata il momento in cui, liberi da risolvere problemi e criticità di dettaglio, ci concentriamo sulla qualità dell’assemblaggio, vigili e coscienti che solo la massima professionalità ed attenzione ci consentono di raggiungere il risultato eccellente che vogliamo per ogni nostra committenza.

abbadesse
abbadesse